Giuseppe Conte
Foto Getty / Vittorio Zunino Celotto

Sarà una giornata decisiva quella di oggi per l’Italia, il premier Conte infatti oggi sarà impegnato in comunicazioni alla Camera e al Senato, con le quali illustrerà il proprio orientamento sul prossimo Dpcm.

Giuseppe Conte
Stephanie Keith/Getty Images

La curva epidemiologica continua a non scendere, dunque il Governo sta studiando nuove misure che verranno adottate probabilmente nella giornata di domani. Tra queste si parla di un coprifuoco nazionale alle ore 21, un compromesso tra la richiesta di una chiusura nazionale alle 18 come richiesta dalle Regioni e una restrizione territoriale per cui spinge il Governo. Oltre a cinema e teatri verranno chiusi anche i musei, mentre nelle zone a maggior contagio, possibile che bar e ristoranti chiudano anche a pranzo. Per quanto concerne la scuola, possibile la Dad anche in seconda media e obbligo di mascherina per le lezioni in presenza di elementari e prima media. Queste dovrebbero essere le misure principali contenute nel nuovo Dpcm che, con ogni probabilità, verrà annunciato domani.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, il premier parla alla Camera: “il quadro è grave, 15 regioni rischiano il collasso sanitario”