maverick vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Le ultime deludenti prestazioni di Maverick Viñales hanno allontanato lo spagnolo dalla vetta della classifica piloti, senza però tagliarlo fuori dai giochi. Le ultime tre gare di questa stagione saranno decisive per l’assegnazione del titolo, per questo motivo il pilota della Yamaha non vuole sprecare occasioni.

Vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

L’animo è bello combattivo, come dimostra la stizzita risposta rifilata ai suoi detrattori ai microfoni di Motosan.es: “io debole mentalmente? Sono cavolate, se sapessero come stanno realmente le cose non direbbero così. Come pilota accetto le critiche, ma so molto bene a che punto sono e dove posso arrivare, ho una lucidità mentale perfetta. Non me ne importa di quello che dicono gli altri: ho totale fiducia in me stesso. So chi sono, so cosa possa fare e non ho bisogno che me lo dicano gli altri. Il problema risiede nel comportamento generale della moto. Cerco di adattarmi il più possibile, ma ci sono momenti in cui non ci riesco e allora diventa complicato ottenere il massimo. Non troviamo mai il fine settimana in cui possiamo davvero sfruttare appieno il nostro potenziale”.