valentino rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La Yamaha sembra aver cominciato il secondo week-end con il piglio giusto, considerando il secondo posto di Franco Morbidelli e il terzo di Maverick Viñales al termine della prima sessione di prove libere.

Nakagami
Mirco Lazzari gp/Getty Images

I due alfieri della Casa di Iwata si arrendono solo al solido Nakagami, che precede di un decimo i più diretti rivali. In difficoltà invece Valentino Rossi e Fabio Quartararo, lontanissimi dalla vetta e alle prese con i soliti problemi di gestione. Il Dottore è tredicesimo con sette decimi di gap dal leader, mentre il francese chiude addirittura sedicesimo. Bene la Ducati con Dovizioso settimo, si nasconde invece la Suzuki che piazza Mir ottavo e Rins undicesimo.