Dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Andrea Dovizioso domani partirà dalla dodicesima casella della griglia di partenza del GP d’Europa, una posizione che non aggrada il forlivese, autore comunque di una Qualifica tutt’altro che trascendentale.

Dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

L’obiettivo in gara sarà quello di risalire la china, ma non sarà facile considerando gli agguerriti rivali che si ritrova davanti: “le qualifiche non sono andate come speravamo. In alcuni punti il tracciato era piuttosto asciutto, mentre in altri bisognava rallentare molto a causa della mancanza di grip. Purtroppo, con queste condizioni particolari non sono riuscito ad individuare il giusto feeling con la mia Desmosedici GP e questo mi ha impedito di trovare il ritmo giusto per segnare un buon giro. Speriamo che il meteo migliori in vista della gara di domani“.

dovizioso
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il Dovi poi ha parlato del suo futuro, ammettendo come tra qualche giorno rivelerà tutto: “la trattativa con la Honda è stata aperta qualche settimana fa, si è parlato di varie cose. Sinceramente del mio futuro parlerò a breve perché non c’è più il bisogno di aspettare, però non volevo tirare tutto fuori adesso. In poco tempo spiegherò ogni cosa. Il discorso con la Honda è normale, come con la Yamaha, la KTM e l’Aprilia. Non è legato al fatto che Marc stia vivendo questa strana situazione. E quando prendi questo genere di decisioni ti aspetti che ci sia qualcosa più di una speranza. Dovete aspettare qualche giorno e vi dirò tutto“.