Ha segnato intere generazioni di ragazzi e ragazze, raccontando le partite di Holly e Benji nonché di Mila e Shiro. Si è spento oggi all’età di 89 anni Sergio Matteucci, telecronista a tutto tondo sia nel mondo reale che in quello degli anime giapponesi.

Impossibile dimenticare i racconti delle partite emozionanti tra Mark Lenders e Holly, su un campo chilometrico che non finiva mai: “i testi della telecronaca me li scrivevo da me, spesso andavo a braccio” le sue parole in una recente intervista a ‘Il Foglio’. Oltre alle telecronache degli anime giapponesi, Matteucci aveva lavorato anche come doppiatore in altri cartoni animati di successo come Sampei e Lady Oscar, Candy Candy e Belle e Sebastien. Non solo, la voce di Matteucci è riconoscibile anche in Rocky 2, Toro Scatenato, Cinderella Man e Scarface. Per quanto riguarda la televisione infine, il cronista di Granada ha anche lavorato per ‘Tutto il Calcio Minuto per Minuto nel 1982-1983, prestando infine la sua voce per i servizi dallo stadio Olimpico di Roma per Domenica Sprint.