Paolo Maldini
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Ultimo impegno prima della sosta per le Nazionali, il Milan affronta a San Siro l’Hellas Verona per provare ad allungare in testa alla classifica. Non sarà facile comunque avere ragione dei gialloblù di Juric, squadra arcigna che ha già dimostrato di saper mettere in difficoltà le grandi.

Bonera e Maldini
Francesco Pecoraro/Getty Images

In caso di vittoria comunque non sarà una fuga scudetto, almeno così ha sottolineato Maldini nel pre-gara a Sky Sport: fuga scudetto? Appartengo al partito di quelli che dicono che qualche partita la perderemo. Una sconfitta, anche se rotonda come giovedì, ci deve far pensare ma non ci deve far tornare indietro. Non potrò essere dispiaciuto se non avremo vinto lo scudetto, lo sarò se non avremo fatto il massimo. Sarebbe una cosa fantastica per tutti, non solo per me. Il gesto di Ibra giovedì? Ci può stare che uno sia arrabbiato se non segna e perde la partita, c’è un po’ di frustrazione personale perché Ibra è una persona orgogliosa, oltre all’amarezza di non aver raggiunto il risultato”.