MotoGp, Jorge Lorenzo ironico sui social: “se ho rubato il titolo a Valentino Rossi? Non mi hanno arrestato”

Il pilota maiorchino ha risposto alle domande sui social dei suoi followers, lanciando una stilettata a Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

SportFair

Jorge Lorenzo non è mai banale, nemmeno nelle risposte che regala ai propri followers su Instagram.

Rossi e Lorenzo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Dalle domande più innocue a quelle più scomode, il maiorchino non si è affatto risparmiato, tornando anche sul titolo vinto con la Yamaha nel 2015, molto discusso per la penalità inflitta a Valentino Rossi per il contatto con Marc Marquez. Stuzzicato da un tifoso, Lorenzo ha sottolineato: “se ho rubato il titolo nel 2015? So di aver vinto ottenendo più punti degli altri. Quando rubi ti arrestano e ti portano via ciò che è stato rubato, ma la coppa è ancora in casa mia”. 

jorge lorenzo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Non è mancata poi una frecciata a Dovizioso, suo compagno di squadra nei due anni trascorsi in Ducati: “un parere sul fatto che non abbia trovato una moto nel 2021? Beh, dopo 13 anni in MotoGp senza vincere un titolo…“.