Juventus-Ferencvaros, Pirlo deluso nonostante la vittoria: “atteggiamento sbagliato. Dybala? Non ha fatto bene”

L'allenatore della Juventus ha parlato dopo la vittoria ottenuta contro il Ferencvaros, ammettendo di essere deluso dalla prestazione della squadra

SportFair

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, ma Andrea Pirlo non è soddisfatto della sua Juventus, apparsa lenta e involuta al cospetto di un Ferencvaros tutt’altro che imperforabile.

Juventus
Valerio Pennicino/Getty Images

L’allenatore bianconero ha analizzato nel post gara la prestazione dei suoi giocatori, esprimendo ai microfoni di Sky Sport il proprio pensiero: “l’obiettivo era quello di entrare con un altro atteggiamento, ma quando si giocano queste partite che sono all’apparenza semplici vai incontro a queste difficoltà. Mi aspettavo di più, dovevamo cercare di muovere la palla da una parte all’altra, ma il ritmo non era alto e per loro era più semplice scalare. Loro sono venuti a fare la loro partita. Sono una squadra che prova a giocare, ti portano ad attaccare la loro linea, ma devi farlo nel momento giusto. Quando l’abbiamo fatto siamo sempre riusciti ad andare in porta“.

Dybala
Valerio Pennicino/Getty Images

L’allenatore bianconero poi si è soffermato sui singoli: “Arthur si è intestardito a portare più la palla rispetto ad altre partite, a cercare la soluzione più diretta internamente quando invece doveva allargare il campo. Sta crescendo a livello fisico, da quel punto di vista non ha demeritato, ma bisognava aprire di più in gioco questa sera. Dybala? Non ha fatto benissimo, ma è in crescita, perché viene da un periodo di inattività. Ha preso antibiotici per settimane ed è normale gli occorra un po’ più di tempo. Ma deve andare oltre la sua soglia per recuperare“.