Ronaldo
Paolo Bruno/Getty Images

Una notizia clamorosa arriva dalla Spagna: la Juventus ha intenzione di sbarazzarsi di Cristiano Ronaldo. Un’indiscrezione lanciata dal quotidiano Sport e ripresa da mezza Europa, considerando la portata di questo scoop.

Ronaldo
Paolo Bruno/Getty Images

Nessuna conferma o smentita ovviamente da parte degli interessati, ma pare che il club bianconero non riesca più a sobbarcarsi lo stipendio di 31 milioni di euro che CR7 guadagnerà fino al 2022. Il Coronavirus ha messo in ginocchio tutti i club del mondo, compresa la Juventus, che senza gli incassi derivanti dallo stadio di proprietà rischia di dover rivedere al ribasso il monte ingaggi. La strategia della società del presidente Agnelli, secondo i media spagnoli, è quella di non rinnovare il contratto di Ronaldo, mettendolo in vendita la prossima estate con l’obiettivo di recuperare parte dei 100 milioni investiti per acquistarlo dal Real Madrid. Bisogna vedere però chi spenderà quella cifra per un giocatore di 36 anni, nonostante si chiami Cristiano Ronaldo.