Sudafricani subito all’attacco nel Joburg Open, primo di un trittico di tornei in Sudafrica che l’European Tour ha organizzato insieme al Sunshine Tour e che sarà seguito dall’Alfred Dunhill Championship (26-29 novembre) e dal South African Open (3-6 dicembre).

Sul percorso del Randpark GC (par 71), a Johannesburg, sono infatti al comando con 63 (-8) colpi Wilco Nienaber e Shaun Norris davanti allo statunitense Johannes Veerman e al canadese Aaron Cockerill (64, -7). Tonica prova di Lorenzo Scalise che con un 67 (-4) è al 17° posto, mentre non è stata una giornata felice per Andrea Pavan, 156° con 83 (+12).

Sono in quinta posizione con 65 (-6) il gallese Rhys Enoch, il brasiliano Adilson Da Silva, una carriera tutta nel Sunshine Tour, l’inglese Richard McEvoy, lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño e Benjamin Follett-Smith dello Zimbabwe. Ha lo stesso score di Scalise il sudafricano Darren Fichardt, vincitore della gara nel 2017, è al 35° posto con 69 (-2 lo spagnolo Adrian Otaegui e al 61° con 70 (-1) l’altro sudafricano Richard Sterne, unico a segno due volte nell’evento (2008, 2013). Difesa del titolo praticamente già fallita per l’indiano Shubhankar Sharma, 24enne di Jhansi, 145° con 76 (+5).

Shaun Norris, 38enne di Pretoria con quattro titoli sul Japan Tour, due sul Sunshine Tour e due sull’Asian Tour, ha segnato un eagle e sei birdie, e Wilco Nienaber, un emergente ventenne, ha effettuato un cammino più tortuoso, ma egualmente efficace, con un eagle, nove birdie e tre bogey. Lorenzo Scalise ha fatto percorso netto con quattro birdie senza bogey. Il montepremi è di 19.500.000 rand (circa 1.068.000 euro).

Diretta su GOLFTV – Il Joburg Open viene trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Seconda giornata: venerdì 20 novembre dalle ore 11 alle ore 16. Su Eurosport2 ed Eurosport Player: diretta dalle ore 12 alle ore 16.