Infortunio Klay Thompson – L’esito degli esami è impietoso, confermata la rottura del tendine d’Achille

Il giocatore di Golden State ha riportato la rottura del tendine d'Achille della gamba destra e dovrà saltare anche la prossima stagione

Le sensazioni sono state brutte fin dal momento dell’infortunio, gli esami poi ne hanno confermato la gravità: Klay Thompson ha riportato la rottura del tendine d’Achille della gamba destra.

Klay Thompson
Foto Getty / Ezra Shaw

Una doccia gelata per il giocatore dei Golden State Warriors, che aveva saltato l’intera scorsa stagione per via della rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Adesso questo nuovo crack, avvenuto durante un allenamento con altri giocatori in un campo di Los Angeles, dove una caduta gli è risultata fatale. Thompson probabilmente dovrà saltare anche la stagione 2020/2021, come riportato da ESPN e Yahoo Sports, dovendo rimandare ulteriormente il ritorno in campo.