Dylan Groenewegen
Foto Getty / Chris Graythen

Brutte notizie per Dylan Groenewegen, il corridore della Jumbo-Visma infatti rischia di essere squalifica per nove mesi in seguito al terribile incidente che ha coinvolto Fabio Jakobsen al Giro di Polonia.

Stando alle anticipazioni di WielerFits, il Comitato Arbitrale Indipendente (nominato dall’Unione Ciclistica Internazionale) ha portato a compimento l’indagine riguardante il crash con l’olandese, spinto contro le transenne in volata ed entrato in coma subito dopo. Per il suo comportamento, Groenewegen potrebbe essere squalificato per nove mesi, tornando a correre solo il 6 maggio 2021, in tempo per il Giro d’Italia che scatterà l’8 maggio. L’alfiere del Team Jumbo-Visma potrà ricorrere al TAS, qualunque sia l’entità della squalifica.