Non aveva mai rilasciato dichiarazioni fino a questo momento, ma Maria Laura De Vitis ha deciso di uscire allo scoperto e raccontare i particolari della sua storia con Paolo Brosio. Lei 22 anni e lui 64, tra i due fidanzati c’è una differenza di ben 42 anni, che tuttavia non sembrano pesare alla giovane ragazza.

Intervenuta ai microfoni di ‘Live – Non è La D’Urso’, la ragazza di Paolo Brosio ha ammesso: “non ho mai rilasciato dichiarazioni, ci siamo conosciuti alla fine dell’estate, poi è stato in isolamento ed entrato nella casa. Quindi non ci siamo visti molto, ma abbiamo iniziato una frequentazione. Mi ha cercata prima del reality, molto commosso. So che penso a me, lo sto aspettando, Abbiamo condiviso momenti legati alla religione e non, religiosi e carnali. In lui ho trovato una persona di cui potevo fidarmi senza essere giudicata, non credevo in Dio e lui ha cercato di avvicinarmi alla chiesa. Io ho 22 ani, lui ne ha compiuti 64 mentre era in ospedale, sono 42 primavere di differenza. Ci siamo conosciuto a un evento a scopo benefico a Forte dei Marmi, il primo bacio è stato pochi giorni dopo, su una panchina. Gli vorrei dire di fare meno il lumacone, deve dimostrare che mi pensa. Vedo che ha messo gli occhi su Adua Del Vesco, queste cose me le segno tutte. Lui è molto geloso di me, deve stare attento perché reagirò di conseguenza“.

LEGGI ANCHE:

Chi è la fidanzata di Paolo Brosio? Maria Laura De Vitis, modella milanese di 42 anni più giovane di lui [GALLERY]