Ibrahimovic
Marco Luzzani/Getty Images

Il 20 aprile del 2017 è stato uno dei giorni più difficili della carriera di Zlatan Ibrahimovic, quel giorno infatti lo svedese ha subito un gravissimo infortunio al ginocchio durante Manchester United-Anderlecht.

Ibrahimovic
Emilio Andreoli/Getty Images

Un crack che lo ha costretto ad uno stop di nove mesi, dal quale non si sarebbe ripreso secondo molti. Invece, il totem di Malmoe è tornato più forte di prima, prima facendo faville nella MLS e poi tornando in Serie A, trascinando in Milan fino alla vetta della classifica in questa stagione. Proprio per questo recupero fantastico e sorprendente, un gruppo di specialisti della Facoltà di Medicina dell’Università di Pittsburgh vorrebbero studiare quel ginocchio di Ibrahimovic, eleggendolo a materia di studio una volta che Zlatan avrà terminato la carriera. “Il suo ginocchio è semplicemente irrealistico per un calciatore che ha giocato ad alto livello per 20 anni – le parole di questi studiosi – non abbiamo mai visto niente del genere“.