Federica Pellegrini è tornata in acqua, buona prestazione alla ISL di Budapest: la Divina può sorridere

La nuotatrice azzurra ottiene buoni risultati al suo ritorno in acqua, avvenuto in occasione della International Swimming League 2020 di Budapest

Federica Pellegrini chiude con il sorriso la sua giornata di gare alla International Swimming League 2020, la Champions del nuoto internazionale.

Pellegrini
Paolo Bruno/Getty Images

La Divina torna in acqua dopo le settimane di stop dovute alla positività al Coronavirus e stampa subito un ottimo riferimento cronometrico, chiudendo al quinto posto in 2’05”64 i 200 dorso. Nella vasca in cui si laureò campionessa mondiale nei 200 stile libero, la Pellegrini torna a sorridere, nuotando a meno di due secondi dal suo personale in una specialità che non è certo un suo cavallo di battaglia. La buona giornata per l’azzurra è confermata anche dal 53”82 in frazione di staffetta veloce per il quarto posto degli Aqua Centurions.