Hamilton
Pool/Getty Images

L’accordo non arriva, la firma continua a slittare e il tempo passa inesorabilmente. Lewis Hamilton e la Mercedes restano distanti nella trattativa per il rinnovo, dunque aumentano le possibilità che il britannico lasci il team di Brackley al termine di questa stagione.

Ralf Schumacher
Mark Thompson/Getty Images

Lui stesso ha ammesso a Imola che nel 2021 potrebbe non essere più nel paddock, parole che hanno fatto scattare l’allarme in casa Mercedes. Sulla questione è intervenuto a Sky Deutschland anche Ralf Schumacher, che ha ammesso come questa volta Hamilton potrebbe davvero dire addio al team di Brackley: “a causa della pandemia non c’è un accordo sul salario. Poi chiaramente contano le motivazioni: Hamilton ha 35 anni e vincerà presto il suo settimo titolo. Ha alle spalle molti anni di viaggi, che contano in termini di energie spese, questo potrebbe davvero spingerlo a dire basta“.