La Bestia azzanna il Mondiale, Enea Bastianini è campione del mondo di Moto2: niente da fare per Marini

Il pilota del team Italtrans vince il suo primo titolo iridato in carriera, conquistando il Mondiale di Moto2 con il quinto posto di Portimao

Enea Bastianini è il nuovo campione del mondo di Moto2, il pilota italiano trionfa a Portimao grazie al quinto posto ottenuto nel Gran Premio del Portogallo, che gli permette di essere inarrivabile in testa alla classifica.

Bastianini
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La ‘Bestia‘ azzanna così il titolo iridato, rintuzzando gli attacchi di Luca Marini e Sam Lowes, giunti rispettivamente al secondo e terzo posto anche oggi a Portimao. Entrambi si fermano a 9 punti da Enea Bastianini, che può festeggiare così il suo primo Mondiale in carriera. Sorride anche il motociclismo italiano, visto che è il quarto anno consecutivo che c’è almeno un campione del mondo azzurro, considerando il poker formato da Bagnaia, Morbidelli, Dalla Porta e appunto Bastianini. Ennesima dimostrazione della forza della scuola italica, che ogni anno sforna un futuro campione.