Davvero clamoroso quanto sta succedendo in Russia, dove il ct Stanislav Cherchesov ha deciso di escludere dalla lista dei convocati Artem Dzyuba, attaccante e capitano dello Zenit e della Russia, per aver pubblicato sui social un video mentre si masturba.

Nelle immagini poi eliminate dal proprio account ma rimase comunque in rete, il giocatore si tocca le parti intime mentre guarda la televisione, dove si sente in sottofondo il programma presentato da una sua ex fiamma, Maria Orzul. Il ct della Russia ha deciso dunque di escludere Dzyuba, spiegando la sua scelta: “la situazione di Dzyuba non ha nulla a che vedere con la nostra nazionale e con il punto di vista sportivo. Per questo non farò più commenti su questo argomento. Posso solo dire che vogliamo prepararci ai prossimi impegni con il massimo della concentrazione, senza farci distrarre da fattori esterni“.