Numero uno in campo e fuori, gesto splendido di Djokovic per tutti i ‘colleghi’ serbi

Il numero 1 del mondo ha messo a disposizione il proprio Djokovic Tennis Center agli altri giocatori serbi, permettendogli così di allenarsi

SportFair

Novak Djokovic non perde occasione per dimostrare il suo grande cuore e la sua grande generosità, soprattutto quando si tratta di aiutare persone che appartengono al suo stesso Paese, quella Serbia che il numero uno del ranking ATP ama più di ogni altra cosa.

Novak Djokovic
Matthew Stockman/Getty Images

Questa volta, Nole ha deciso di aiutare i suoi ‘colleghi’, ossia quei tennisti che non possiedono un campo al coperto su cui allenarsi. Per ovviare a questa necessità, Djokovic ha messo a disposizione il proprio Tennis Center gratuitamente, permettendo così ai giocatori serbi di allenarsi durante l’inverno di Belgrado. Oltre al terreno da gioco, Nole fornirà anche alloggiocibopalline e addirittura le corde per le racchette, come ammesso da Petar Popovic, coach di Damir Dzumhur, numero 119 del ranking ATP. Un gesto davvero da campione, che dimostra la generosità e la bontà d’animo di una leggenda in campo e fuori.