Ronaldo
Paolo Bruno/Getty Images

Cristiano Ronaldo ha voglia di tornare al Real Madrid, l’indiscrezione arriva direttamente dalla Spagna, in particolare dal quotidiano Marca che è sempre vicino a quanto accade nel mondo dei Blancos.

Ronaldo
Paolo Bruno/Getty Images

Il portoghese pare stia sondando il terreno per un clamoroso ritorno in Spagna, lasciando la Juventus con un anno di anticipo sulla scadenza del suo contratto, fissata a giugno 2022. I rapporti tra CR7 e Florentino Perez sembrano essere migliorati negli ultimi mesi, dopo la frattura apertasi nell’estate dell’addio. Lo scorso marzo Ronaldo aveva chiesto alcuni biglietti per il Clasico contro il Barcellona, telefonando per la prima volta al presidente dopo molto tempo.

Ronaldo
Octavio Passos/Getty Images

Inoltre, le foto che sono apparse sui propri canali social con gli ex compagni hanno alimentato le voci di un riavvicinamento del portoghese al Real Madrid, che potrebbe sfociare in un sorprendente ritorno la prossima estate. La Juventus probabilmente non si opporrebbe alla cessione, considerando le pesanti perdite subite con il Coronavirus, liberandosi di un ingaggio monstre da 30 milioni di euro a stagione. Il ringiovanimento della rosa, iniziato con gli arrivi di Kulusevski e Chiesa, sottolinea come il club bianconero stia iniziando a percorrere una strada diversa rispetto agli altri anni, ma ciò non toglie che Ronaldo dovrà essere pagato per lasciarlo andare.

Cristiano Ronaldo
Foto Getty / Marco Luzzani

Il portoghese però dovrà fare i conti con un ostacolo finanziario, visto che in Spagna non troverà il regime fiscale agevolato che vige in Italia dopo l’introduzione del decreto crescita. Un ostacolo comunque non insormontabile, che potrebbe essere superato nel caso in cui la voglia di Ronaldo di tornare al Real Madrid sia irrefrenabile. A quel punto, la Juventus dovrà cominciare a pensare ad un piano B.