Fabrizio Corona (di nuovo) nei guai, Carlo Cracco passa al contrattacco: fioccano le querele

Lo chef italiano ha deciso di querelare La7 e il Corriere dello Sport, oltre che Fabrizio Corona, per le frasi relative al caso Genovese

SportFair

Fabrizio Corona è di nuovo nei guai, come spesso è accaduto nel corso della sua vita, ma questa volta ha coinvolto anche LA7 e Massimo Giletti. L’ex paparazzo dei vip ha fatto delle dichiarazioni scottanti durante l’ultima puntata di ‘Non è l’Arena‘, parlando di connivenza tra Alberto Genovese e Carlo Cracco.

ph. Instagram Corona

Un’associazione che non è piaciuta affatto al noto chef italiano, che ha immediatamente sguinzagliato gli avvocati come dimostrato in un post su Facebook: “mi trovo costretto a pubblicare la formale diffida già inviata dal mio legale a LA7-Giletti e Corriere dello Sport – Zazzaroni per il vergognoso spettacolo offerto da Non è l’Arena e Fabrizio Corona e le notizie scandalistiche completamente inventate. LA7 ha assai significativamente già risposto che rimuoverà l’intervento incriminato. Ribadisco la mia totale estraneità a tali fatti e procederò senza indugio a sporgere querela e a richiedere i danni contro chiunque continuerà a diffamarmi. Spero solo che, in generale, questo modo di fare informazione cessi al più presto”.