Il livello di allerta resta massimo, il Coronavirus continua a mettere in ginocchio il mondo intero, spingendo i vari Paesi a prendere misure più o meno drastiche per arginarlo. In Italia la curva sembra abbia iniziato a scendere, ma il direttore aggiunto dell’OMS, Ranieri Guerra, ha sottolineato al Corriere della Sera come la situazione rimarrà seria per molto tempo.

Coronavirus
Ivan Romano/Getty Images

Queste le sue parole: “la curva sta rallentando e tra poco comincerà a scendere di nuovo ma si allungherà nel tempo, rispetto a quella della prima ondata in quanto abbiamo più casi, diffusi sull’intero territorio nazionale, diagnosticati anche molto meglio, grazie ad una attività di test in continua crescita. E non ci dimentichiamo che siamo appena all’inizio della stagione invernale. Terza ondata? Le epidemie si comportano così. La curva diventerà meno ripida ma questo non significa che il virus sparirà. Come la scorsa estate resterà sotto traccia e prima di allontanarlo per sempre passerà parecchio tempo. Quando i vaccini arriveranno sarà anche necessario agire in fretta per proteggere la popolazione”.