Coronavirus, la sfuriata di Chiambretti: “vip privilegiati in ospedale? Mia madre è morta, sono idiozie”

Il conduttore televisivo ha risposto in diretta tv ad un attacco social, sottolineando di non aver avuto alcun privilegio in ospedale durante il Covid

Piero Chiambretti è stato uno dei primi personaggi famosi ad ammalarsi di Coronavirus, avendo contratto la malattia durante la prima ondata della pandemia. Il conduttore televisivo ha sconfitto il virus al contrario della madre, purtroppo deceduta a causa di alcune complicazioni.

Coronavirus
Michele Lapini/Getty Images

Per questo triste motivo, Chiambretti si è reso protagonista di una sfuriata in diretta tv, rispondendo durante il suo programma Tiki Taka ad un signore sui social: ho letto una dichiarazione che ho definito deficiente che peraltro mi riguardavaC’è un signore, non so chi fosse, che ha fatto l’elenco di tutti i Vip che si sono ammalati negli ultimi mesi e, puntualmente, secondo questo signore sono tutti guariti perché negli ospedali avremmo avuto un’attenzione particolare. Io ho perso mia madre in quattro giorni e posso dire di essere stato trattato come tutti gli altri“.