Bertolaso
Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

La seconda ondata di Coronavirus in Italia non si è nemmeno esaurita, che già si comincia a parlare della terza. A tirare fuori l’argomento è stato Guido Bertolaso, ospite della trasmissione ‘105 Friends’ di Radio 105.

Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Il consulente della Regione Umbria per la gestione dell’emergenza pandemica non ha lasciato scampo agli italiani, sottolineando come bisognerà prepararsi per un terzo aumento esponenziale dei contagi: tra febbraio e marzo ci sarà una terza ondata di Covid e se qualcuno pensa che a Natale saremo tutti belli liberi dal virus si sbaglia. La situazione in Umbria? E’ abbastanza sotto controllo grazie anche agli ospedali da campo militare e della Croce rossa che sono stati montati a Perugia e Terni. Assieme anche al piano che si è redatto, credo che l’Umbria sia in grado di resistere“.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, il Cts mette in guarda l’Italia intera