(Adnkronos) – “Ragionevolmente – ha anticipato il premier – prevedo che favoriremo le fasce della popolazione più fragili, vulnerabili e gli operatori più esposti al pericolo”.