Coronavirus, Corona distrugge i virologi: “giocano con la vita delle persone, credono di essere a ‘Uomini e Donne'”

L'ex paparazzo dei vip questa volta si è scagliato contro i virologi, accusandoli di essere una massa di narcisisti che pensano solo ad apparire in tv

In questi giorni Fabrizio Corona è su tutti i giornali per le dichiarazioni forti che sta sfornando nei confronti di donne, calciatori e adesso anche virologi. Quest’ultimi sono finiti nel mirino dell’ex paparazzo dei vip durante l’ultima puntata di ‘Food Sport’, programma trasmesso da Radio Radio.

Corona
Tullio M. Puglia/Getty Images

Corona non è stato tenero, accusando i medici di vivere di protagonismo: “il Dio della divinità colpisce sempre e chiunque. Il problema non è solo dove vanno, ma è ciò che dicono e ciò che annunciano settimanalmente ognuno per apparire prima dell’altro o più dell’altro. Sono i nuovi influencer mediatici sociali. Peccato che giocano con la vita delle persone e dovrebbero avere una deontologia professionale. Non sono persone reduci da ‘Uomini e Donne’, sono dottori che purtroppo per una tragedia mondiale sono al centro dell’attenzione. Invece di pensare a trovare rimedi, pensano a come assetare il proprio narcisismo”.