Diego Armando Maradona
Foto Getty / Marcelo Endelli

Diego Armando Maradona resta ricoverato presso la clinica Olivos di Buenos Aires, dove sta recuperando in seguito all’intervento al cervello subito nei giorni scorsi.

maradona
Rodrigo Valle – foto Getty

Un recupero positivo ma al tempo stesso complicato per il Diez, seguito da vicino dal suo medico personale Leopoldo Luque, che ieri ha ammesso come il paziente viva ancora stati di confusione dovuti ad un tipo di astinenza. Una situazione che il dottor Alfredo Cahe conosce benissimo, essendo stato lo specialista di Maradona per un decennio nel periodo più buio del Pibe: “le sue condizioni oggi ricordano molto quelle di quando fu costretto a ricoverarsi a Cuba per disintossicarsi dalla cocaina. Maradona ha sostituito la droga con l’alcool, così è ingestibile“.