Getty Images

Gerd Müller pare essere ormai arrivato al capolinea, la moglie dell’ex attaccante tedesco infatti ha rivelato come ormai le sue condizioni siano disperate e non aspetta altro che la morte.

Muller
Getty Images

Nel 2015, in occasione del suo 70° compleanno, il Bayern Monaco aveva rivelato come Müller soffrisse del morbo di Alzheimer, a distanza di 5 anni la situazione è peggiorata e adesso il tedesco è ricoverato in una casa di cura dopo la moglie va a fargli visita ogni giorno. Queste le parole di Uschi Müller alla Bild: “mio marito dorme in attesa della fine, è sempre stato un combattente, un tipo coraggioso, e lo è anche adesso. È calmo, sereno. Spero non possa pensare al suo destino, una malattia che priva un uomo della propria dignità“. In carriera Gerd Müller ha segnato 365 gol in 427 partite di Bundesliga, vincendo tutti i titoli con il Bayern Monaco e centrando il record di reti in una stagione con 40 marcature. Con la Germania Ovest ha centrato il Campionato Europeo del 1972 e la Coppa del Mondo 1974, segnando la bellezza di 68 gol in 62 partite internazionali.