Colombia
Pool/Getty Images

Due sconfitte pesantissime, che complicano e non poco il cammino della Colombia nelle Qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. I Cafeteros sono stati sconfitti sia dall’Uruguay che dall’Ecuador, subendo da quest’ultimi addirittura sei gol.

James Rodriguez
Pool/Getty Images

Una sconfitta pesantissima che ha reso elettrico il clima nello spogliatoio, dove secondo AS ci sarebbe stata anche una rissa. A raccontare la vicenda ci ha pensato Javier Hernández Bonnet, direttore del programma Blog Deportivo di Blu Radio, che ha parlato addirittura di uno scontro fisico tra due calciatori importanti: “all’interno della nazionale ci sono gruppi di giocatori che sono gli uni contro gli altri. E ci sono stati episodi in cui alcuni sono venuti alle mani. Si sa che è successo, ma non si fanno i nomi. C’è stato un giocatore che ha preso per il collo un altro. Parliamo di due giocatori di livello internazionale e il fatto è avvenuto durante queste partite di qualificazione“.

Queiroz
Pool/Getty Images

La Federazione colombiana è intervenuta immediatamente per smentire tutto, ma l’emittente sudamericana Caracol Radio pare che abbia anche saputo i nomi dei giocatori coinvolti nella rissa: James Rodriguez e Jefferson Lerma. Ovviamente indiscrezioni non confermate, ma che rischiano di far saltare il banco all’interno della Colombia, con la Federazione pronta a sollevare dall’incarico il ct Queiroz per dare un segnale di cambiamento.