Mark Thompson/Getty Images

Il Mondiale di Formula 1 nel 2021 sarà caratterizzato da 23 Gran Premi, tutti inseriti in un periodo di tempo di nove mesi. Solo due le triplette, incastrate nella seconda metà di stagione, ovvero dopo la pausa estiva di agosto.

Hamilton
Rudy Carezzevoli/Getty Images

Un calendario che assomiglia molto a quello del 2020, con la sorprendente esclusione del GP del Vietnam e l’aggiunta dell’appuntamento in Arabia Saudita. Non tutte le gare sono ancora confermate, infatti Spagna e Brasile hanno l’asterisco perché va definito il contratto tra Liberty Media e gli organizzatori. Da definire, infine, la sede che prenderà il posto del Vietnam: candidati per quel buco ci sono Sepang, Portimao, Turchia, Imola e un evento in Germania.