Nadal
Clive Brunskill/Getty Images

Rafa Nadal è approdato alle semifinali delle ATP Finals di fine stagione, dove si sfideranno i primi quattro giocatori del mondo. Djokovic se la vedrà con Thiem, mentre il maiorchino si ritroverà di fronte il russo Medvedev.

Nadal
Clive Brunskill/Getty Images

In attesa che le semifinali si giochino, non sono mancate le polemiche per quanto riguarda i giudici di linea elettronici, utilizzati a Londra per ridurre la presenza umana sui campi a causa del Coronavirus. Una scelta che non è piaciuta a Nadal, come sottolineato dopo l’ultimo match giocato: “ognuno ha la sua opinione, e tutte sono valide, non voglio fare polemica. A me piace di più il campo tradizionale, nel quale ci sono i giudici di linea. Ma non tutti la pensano allo stesso modo: Djokovic, credo al Roland Garros, ha detto che non si sentirebbe la loro mancanza. Sono vedute diverse, mi piace meno, ma dobbiamo adattarci alle circostanze che questo mondo ci propone. Se mi chiedete cosa mi piacerebbe avere per il futuro, vi dico che siamo uno sport che ha molto margine per evolversi, uno sport che ha cambiato poche cose negli ultimi 50 anni in confronto alla maggioranza degli altri sport, questo è un fatto“.

Nadal
Clive Brunskill/Getty Images

Nadal poi ha messo in chiaro il proprio pensiero: “a me piace di più un campo tradizionale con i giudici di linea, e con il giudice di sedia, anche se volendo proseguire su questo percorso di sviluppo si potrebbe dire che anche il giudice di sedia potrebbe essere sostituito: in fin dei conti potrebbe essere possibile adottare un sistema diverso per annunciare il punteggio, per prendere le decisioni, per esempio con un sistema di video-analisi automatico che possa essere interrogato a richiesta, così come l’orologio per tenere il tempo prima del servizio e così via. Sicuramente dal punto di vista tecnologico non sarebbe difficile fare in modo che sul campo ci rimangano solamente i giocatori, ma a me non piacerebbe, preferisco che l’elemento umano rimanga una componente di questo sport“.