Giggs
Harry Trump/Getty Images

Guai grossi per Ryan Giggs, arrestato domenica sera per una presunta violenza domestica perpetrata nei confronti della fidanzata Kate Greville. L’attuale ct del Galles è stato portato presso il distretto di polizia di Pendleton domenica sera, dopo che la sua compagna aveva chiamato le forze dell’ordine dopo le 22 dalla sua cara di Worsley.

Giggs
Harry Trump/Getty Images

Gli agenti sono intervenuti e hanno arrestato l’ex fuoriclasse del Manchester United, rilasciato poi ieri pomeriggio in attesa che le indagini facciano il loro corso. Secondo una nota della polizia, la compagna di Giggs presentava lividi all’arrivo degli agenti, ma non ha avuto bisogno di cure mediche. Ennesimo duro colpo dunque all’immagine pubblica di Ryan Giggs, protagonista in passato anche di una separazione dalla moglie Stacey per aver avuto una relazione con la cognata. Otto mesi dopo, l’inizio della nuova avventura con Kate, che adesso potrebbe essere arrivata alla fine dopo questi atti di violenza.