Chip Somodevilla/Getty Images

Barack Obama è spettatore interessato della sfida tra Donald Trump e Joe Biden nella corsa alla Casa Bianca.

Pool/Getty Images

L’ex presidente degli Stati Uniti ha manifestato fin da subito il proprio appoggio allo sfidante dell’attuale numero uno degli USA, denigrando addirittura quest’ultimo in un comizio a Philadelphia: “non possiamo avere come presidente uno zio pazzo che insulta chiunque non lo appoggi“. Parole che hanno infiammato e non poco la campagna elettorale USA, che in nottata ha vissuto il suo epilogo con l’ultimo confronto tv avvenuto a Nashville tra Biden e Trump. L’attuale presidente domani voterà in anticipo in Florida, così come hanno già fatto 40 milioni di americani.