Spezia-Juventus, Pirlo frena Cristiano Ronaldo: “verrà con la squadra, ma non giocherà dall’inizio”

L'allenatore della Juventus ha parlato alla vigilia del match con lo Spezia, soffermandosi sulle condizioni di Cristiano Ronaldo

SportFair

La Juventus si prepara ad affrontare lo Spezia con un Cristiano Ronaldo in più nel motore, i bianconeri ritrovano il proprio campione dopo quattro partite, tirando un sospiro di sollievo considerano i risultati ottenuti in queste ultime settimane.

Cristiano Ronaldo
Foto Getty / Valerio Pennicino

Il portoghese andrà con la squadra ma non partirà dall’inizio, come ammesso da Pirlo in conferenza stampa: “stamattina Ronaldo si è allenato da solo, ha voglia di stare con i compagni e verrà con la squadra. Ma non partirà dall’inizio. Bonucci ha lavorato ieri da solo e oggi con il gruppo e ci sarà. Chiellini ancora non è a disposizione. Per de Ligt sta andando tutto bene ma l’ortopedico ha detto di aspettare ancora una settimana. Le pressioni? Non sono sorpreso, c’erano da calciatore e ci sono ora. Ho giocato per 20 anni sempre sotto i riflettori con pressioni e responsabilità, quindi non mi sorprende anzi mi fa venire voglia di fare sempre meglio. Sono tranquillo e continuerò a fare il mio lavoro fino in fondo“.