Ronaldo
Linnea Rheborg/Getty Images

Vincenzo Spadafora è tornato nuovamente all’attacco di Cristiano Ronaldo, dopo il botta e risposta di qualche giorno fa sul mancato rispetto del protocollo Covid-19 da parte del portoghese.

Spadafora
Pool/Getty Images

Questa sera il ministro dello Sport è intervenuto a “Che tempo che fa” su Rai Tre per parlare del nuovo Dpcm firmato oggi da Conte, tornando sull’argomento CR7 e lanciandogli una frecciatina: “per adesso non c’è intenzione di fermare il calcio professionistico, ma la Serie A si è data un protocollo che non è stato rispettato. Ronaldo? Quando è andato in Portogallo non ha rispettato il protocollo. C’è un’indagine della Procura Federale a dimostrarlo”.