Vittorio Sgarbi è stato nuovamente espulso dalla Camera e portato via di peso, come era avvenuto qualche settimana fa. Il sindaco di Sutri è stato richiamato durante l’intervento della vicepresidente Maria Edera Spadoni, dal momento che urlava senza indossare la mascherina.

Invitato a metterla, Sgarbi si è rifiutato ed è stato espulso dall’aula, venendo trasportato di peso all’esterno dai commessi. I deputati della Lega hanno provato a fargli da scudo ma senza riuscirci, lasciando dunque Sgarbi venisse caricato di peso senza mascherina e condotto all’esterno.