Genoa
Paolo Rattini/Getty Images

Sono stati giorni di riflessioni, ma alla fine il Consiglio straordinario di Lega ha deciso: Genoa-Torino è stata rinviata.

Perin
Gabriele Maltinti/Getty Images

La partita in programma inizialmente sabato pomeriggio alle 18 non si disputerà in seguito al focolaio di Coronavirus scoppiato all’interno della società ligure, con 15 persone positive al Covid-19 tra cui 11 giocatori. In mattinata l’Asl aveva impedito al Genoa di allenarsi, altro elemento che ha spinto il Consiglio a rinviare a data da destinarsi il match del Ferraris. Una decisione comunque unica, perché a partire dalle prossime volte le squadre scenderanno in campo in base alla normativa Uefa, che consente di giocare qualora ci sia la disponibilità di 13 giocatori compreso un portiere. Ogni società ha comunque un ‘bonus’ da giocare una volta sola per evitare di giocare in caso di 10 positivi nell’arco di una settimana, bonus che il Genoa ha giocato per la gara di sabato.