Sinner
Clive Brunskill/Getty Images

A questo punto non ci era mai arrivato, credendo forse che un traguardo del genere lo avrebbe raggiunto più avanti in carriera. Jannik Sinner invece è ai quarti di finale del Roland Garros al suo esordio nel torneo, imponendosi in maniera prorompente al cospetto di Alexander Zverev.

Zverev
Clive Brunskill/Getty Images

Una partita combattuta, avvincente e ricca di colpi di scena, con l’azzurro capace di imporsi in quattro set con il punteggio di 6-3, 6-3, 4-6, 6-3 dopo poco più di tre ore di battaglia. Una vittoria meritata quella ottenuta da Sinner, che riesce a domare alla grandissima il tedesco senza dargli mai la possibilità di fargli pregustare i quarti di finale, dove l’azzurro affronterà niente meno che Rafa Nadal. Il giusto premio per il numero 75 del ranking ATP, chiamato a confrontarsi con il signore della terra rossa: un’occasione che Sinner non ha nessuna intenzione di sprecare.