Vettel
Rudy Carezzevoli/Getty Images

Le dichiarazioni della vigilia avevano aumentato le speranze di vedere una Ferrari finalmente competitiva a Imola, ma i risultati delle Qualifiche del GP dell’Emilia Romagna hanno di nuovo fatto sprofondare i tifosi del Cavallino nella disperazione.

Leclerc
Dan Mullan/Getty Images

Charles Leclerc settimo e Sebastian Vettel addirittura quattordicesimo, risultati deludenti che abbinati ad una pista dove sorpassare è complicato, rendono ancora più complicata la gara di domani. Gli aggiornamenti previsti sulle SF1000 non hanno certamente funzionato e questa volta non è servita nemmeno la straordinaria abilità di Leclerc per evitare il disastro, reso ancora più fastidioso dall’ennesima tremenda prestazione di Vettel. Il tedesco è lento e non fa nulla per evitarlo, fallendo per l’ennesima volta l’ingresso in Q3 e lasciando la Ferrari a combattere ad una punta per la seconda fila.

Bottas
Pool/Getty Images

Un obiettivo fallito per poco da Leclerc, arrampicatosi a un decimo da Gasly. Il monegasco ci ha provato anche oggi a fare il miracolo, ma con questa Ferrari è davvero dura riuscire a competere. Ah, per la cronaca la pole position se la prende Bottas per pochi millesimi su Hamilton, ma che ci fossero le due Mercedes in prima fila non c’erano assolutamente dubbi…