Ronaldo
Linnea Rheborg/Getty Images

Sono serviti sei tamponi per individuare tracce di Coronavirus nell’organismo di Cristiano Ronaldo, risultato positivo nella giornata di oggi dopo gli ultimi test effettuati.

Ronaldo
Octavio Passos/Getty Images

A riportarlo è il quotidiano portoghese ‘Record’, che ha sottolineato come i primi cinque tamponi avessero dato esito negativo, prima del sesto e decisivo test, risultato poi positivo. Una doccia gelata non solo per il Portogallo e per Fernando Santos, che non potrà utilizzarlo nel match contro la Svezia di Nations League, ma anche per la Juventus che lo perderà sia per le gare di campionato contro Crotone e Verona, che per il debutto in Champions con la Dinamo Kiev.