La Reggina U17 dovrà fare a meno di un proprio giocatore per 10 giornate, a tanto infatti ammonta la squalifica comminata dal Giudice Sportivo a Pavia Ismaele. Il giovane amaranto infatti è stato sanzionato così pesantemente “per aver proferito nei confronti di un avversario una frase offensiva contenente un’espressione di discriminazione per motivi di razza“. Una decisione pesantissima quella del Giudice Sportivo, che potrà essere adesso impugnata dalla Reggina per far sì che la squalifica possa essere ridotta almeno di alcune giornate.