Gattuso
Francesco Pecoraro/Getty Images

Vigilia di Europa League per il Napoli, che si prepara ad affrontare la Real Sociedad in trasferta dopo il ko subito al San Paolo contro l’AZ Alkmaar.

De Laurentiis
Francesco Pecoraro/Getty Images

Una sconfitta pesantissima, che rende il match di domani già da dentro o fuori per gli azzurri, che rischiano grosso in caso di sconfitta. Intervenuto in conferenza stampa, Gattuso ha messo in guardia i suoi giocatori: “la mazzata l’abbiamo presa. L’abbiamo giocata sotto ritmo, ma la partita è stata bene, abbiamo avuto l’80 per cento del possesso. Non abbiamo giocato con veemenza, soprattutto negli ultimi 20 metri. Per noi è un vantaggio giocare qui senza tifosi, bisogna fare una grande partita sia a livello tecnico sia temperamentale“.

Aurelio De Laurentiis
Marco Luzzani/Getty Images

Sulla visita di De Laurentiis al centro sportivo, Gattuso ha ammesso: “deve venire più spesso, lui è quello che paga gli stipendi, ha grandi responsabilità nei nostri confronti. Non ci fa mancare nulla, dobbiamo apprezzare tutto, non bisogna far finta di niente, le società stanno perdendo qualcosa e gli sforzi dei presidenti vanno considerati. Ho creato un buon rapporto non solo col presidente, ma con tutta la dirigenza. Io sto bene a Napoli, voglio rimanere qua, penso che la soluzione la troveremo. Loro sanno cosa voglio, gli impedimenti non mi piacciono. Ma ho tanta voglia di restare“.