Conte
Emilio Andreoli/Getty Images

L’Inter comincia a recuperare i giocatori positivi al Coronavirus, alcuni dei quali tornati a disposizione per i prossimi importanti impegni dei nerazzurri. Il primo a negativizzarsi è stato qualche giorno fa Alessandro Bastoni, che non ha potuto comunque prendere parte al derby contro il Milan.

Nainggolan
Enrico Locci/Getty Images

Il difensore italiano però sarà abile e arruolabile per il match di Champions League contro il Borussia Monchengladbach, in programma nella giornata di mercoledì. Insieme a lui sarà disponibile anche Radja Nainggolan, risultato negativo al tampone e dunque di nuovo a disposizione di Conte. Aspettano invece di sottoporsi al test Ashley Young e Milan Skriniar, che domani termineranno il periodo di quarantena. Nel caso in cui dovessero negativizzarsi, i due comunque non potranno giocare mercoledì, dal momento che la UEFA richiede che l’esito negativo del tampone sia comunicato almeno 24 ore prima dell’inizio del match.