Trump
Drew Angerer/Getty Images

Comincia a salire di tono la sfida tra Donald Trump e Joe Biden, che si stanno sfidando per la carica di Presidente degli Stati Uniti d’America. Il più agguerrito in questo momento appare l’attuale inquilino della Casa Bianca, preoccupato per il ritardo accumulato nei confronti del rivale, come dimostrano gli ultimi sondaggi.

Trump
Drew Angerer/Getty Images

La carta maggiormente utilizzata da Trump è quella dell’ottimismo verso la pandemia che, secondo il Presidente, sarà annientata prestissimo: “se vinco io si torna alla vita normale, siamo a un punto di svolta, presto vi darò il vaccino, il prossimo anno ci sarà un boom storico dell’economia americana. Joe Biden? È un politico corrotto, e chiunque lo sa“. Biden ha poi contrattaccato, soffermandosi sul tema della pandemia durante un comizio in North Carolina: “il presidente sapeva quanto era pericoloso il virus già a gennaio, ma non ha preso precauzioni“.