La Nazionale Under 17 Femminile ha battuto con un netto 3-0 (25-22, 25-13, 25-17) la Bulgaria conquistando così l’accesso alle semifinali della rassegna continentale in programma giovedì. Grazie al successo odierno (il quarto), al momento l’Italia è prima in classifica nella pool 1, ma alle ore 20 la favorita Turchia affronterà il Montenegro fanalino di coda. Situazione simile nella pool 2 dove la Serbia battendo la Bielorussia ha raggiunto in vetta la Russia che però scenderà in campo alle ore 20 contro la Romania. Si conoscono dunque i nomi delle quattro semifinaliste (Italia, Turchia, Russia e Serbia), ma non gli accoppiamenti delle gare che varranno le medaglie, calendario che sarà disponibile questa sera al termine dei match conclusivi.

Per quanto riguarda la gara odierna le ragazze di Marco Mencarelli sono state brave a gestire qualche piccola difficoltà nel primo set per poi dominare la partita che, come detto, ha spalancato loro le porte delle semifinali. Nel primo set, dopo una buona partenza, le azzurrine hanno dovuto gestire un breve passaggio a vuoto grazie al quale le bulgare si erano rifatte sotto (da 11-7 a 13-13). Le ragazze di Mencarelli però sono state brave a non perdere la testa e sul 20-17 sono riuscite a gestire la situazione fino al 25-22 che ha decretato la conclusione del parziale e l’1-0 per l’Italia.

Il secondo set è stato invece praticamente senza storia con Ituma e compagne brave a imporre da subito il loro ritmo dominando dall’inizio alla fine imponendosi con un netto 25-13. Copione invariato nel terzo e ultimo set con le azzurrine in pieno controllo della situazione e in grado di aggiudicarsi anche questa frazione con il punteggio di 25-17 consentendo così al giovane gruppo azzurro di conquistare le semifinali della rassegna continentale. Domani giorno di riposo. Le azzurrine scenderanno nuovamente in campo giovedì. Grazie al traguardo raggiunto l’Italia è sicura di un posto al Mondiale Under 18 del prossimo anno.

ITALIA-BULGARIA: 3-0 (25-22, 25-13, 25-17)
ITALIA: Bellia 9, Gannar 7, Ituma 18, Ribechi 11, Catania 5, Passaro 1, Barbero (L). Giuliani 1, Orlandi 1, Piovesan 3. Ne: Polesello, Giacomello. All: Mencarelli
BULGARIA: Milicevic 5, Angelova 5, Guncheva 2, Dudova 9, Mitkova 3, Koeva 13, Evlogieva (L). Anastasova, Kolarova 2, Dokova (L). Ne: Peeva, Chavdarova. All: Boyukliev
Arbitri: Alburdeini (GER), Micevski (MKD)
Durata set: 24’, 19’, 21’
Italia: a 5 bs 7 mv 9 et 13
Bulgaria: a 3 bs 10 mv 9 et 19

Classifica pool 1 (parziale)Italia 4v 12pt, Turchia 4v 11pt, Slovenia 3v 10pt, Slovacchia 2v 6pt, Bulgaria 1v 2pt, Montenegro 4s 1 pt
Classifica pool 2 (parziale): Russia 3v 9pt, Serbia 3v 9pt, Polonia 1v 3pt, Romania 1v 3pt, Bielorussia 1v 3pt.

Qualificate alle semifinali: Italia, Turchia, Russia, Serbia.

Calendario

8 ottobre
Ore 16.30
 1° pool 1 vs 2° pool 2
Ore 19 2° pool 1 vs 1°pool 2

9 ottobre
ore 16.30 
3°-4° posto
Ore 19 1°-2° posto