doc rivers
Douglas P. DeFelice/Getty Images

La disoccupazione di Doc Rivers è durata lo spazio di 72 ore, quelle intercorse dall’addio ai Clippers e la firma sul contratto con i Philadelphia 76ers. Un vero e proprio blitz quello messo in atto dal GM Elton Brand, che ha contattato lunedì Rivers chiedendogli di raggiungerlo a Philadelphia per discutere di un eventuale ingaggio.

Joel Embiid
Foto Getty / Sarah Stier

In seguito ad un incontro a cui hanno preso parte anche i proprietari Josh Harris e David Blitzer, l’ex coach dei Clippers ha accettato cinque anni di contratto con l’obiettivo di riportare a Philadelphia un anello che manca dal 1983. Felice per l’arrivo del nuovo coach anche Joel Embiid, stella dei 76ers: “benvenuto nella città dell’Amore Fraterno Doc Rivers, sono felice ed eccitato per il futuro e per ciò che potremo costruire insieme qui a Philadelphia”.