Higuain
Mitchell Leff/Getty Images

Gonzalo Higuain è finito nuovamente sotto i riflettori nella MLS per un comportamento negativo, ricevendo un cartellino rosso a partita finita per una sfuriata contro l’arbitro. Il direttore di gara, dopo aver ricevuto parole poco concilianti, non ha potuto far altro che espellere il Pipita.

Un comportamento condannato poi anche dall’allenatore dell’Inter Miami: “personalmente mi piacciono i giocatori che difendono la loro squadra, ma in campo. Non devi essere espulso per dimostrare il tuo impegno. Gonzalo è molto coinvolto con la sua società, i suoi compagni e lo staff tecnico“.