Matthew McConaughey
Noam Galai/Getty Images

Sono davvero agghiaccianti le rivelazioni di Matthew McConaughey, attore americano vincitore del Premio Oscar con il film ‘Dallas Buyers Club’. Il 50enne divo di Hollywood ha raccontato all’interno della sua autobiografia di aver dovuto affrontare situazioni agghiaccianti nella sua adolescenza, arrivando addirittura a subire una molestia nel retro di un furgone.

Matthew McConaughey
Noam Galai/Getty Images

Fui ricattato per fare sesso per la prima volta a 15 anni. Ero certo che sarei andato all’inferno per quel sesso pre-matrimoniale. Oggi, spero davvero che non sia così” racconta l’attore nel suo libro pubblicato il 20 ottobre. “A 18 anni poi fui molestato da un uomo mentre avevo perso i sensi nel retro di un furgone. Tuttavia, non mi sono sentito una vittima. Avevo tante prove intorno a me del fatto che il mondo stava cospirando per rendermi felice”.