Italia-Olanda, Mancini spavaldo dopo il pari di Bergamo: “vinceremo le prossime due e ci qualificheremo”

Il ct azzurro ha parlato dopo il pareggio ottenuto contro l'Olanda, ammettendo comunque di essere tranquillo per il passaggio del turno

Secondo pareggio consecutivo per l’Italia, che al Gewis Stadium non va oltre l’1-1 contro l’Olanda, perdendo la vetta del Gruppo A di Nations League.

Emilio Andreoli/Getty Images

Un boccone amaro da mandare giù per Mancini, che nel post partita ha comunque fatto buon viso a cattivo gioco, mostrandosi spavaldo ai microfoni di Rai Sport: “hanno cambiato per la prima volta assetto tattico, l’Olanda è una squadra forte con giocatori forti e sapevamo che sarebbe stata dura. Più di così non si poteva fare, a volte ci sono gli avversari e può capitare. Non ci capitava da tanto tempo, è stata una gara combattuta, le occasioni più clamorose le abbiamo avute noi. Nel calcio in generale bisogna segnare, la prestazione è stata tosta, maschia. Sono sicuro che vinceremo le prossime due e ci qualificheremo“.