Gagliardini
Francesco Pecoraro/Getty Images

Salgono a quattro i casi di Coronavirus in casa Inter, dopo quelli relativi a Bastoni e Skriniar emersi ieri, oggi è stata riscontrata la positività di Roberto Gagliardini e Radja Nainggolan. Entrambi i giocatori sono stati posti immediatamente in isolamento fiduciario e dovranno rispettare adesso un periodo di quarantena di 14 giorni. Una brutta botta per la società nerazzurra, considerando che alla ripresa del campionato ci sarà il derby con il Milan, fissato per sabato 17 ottobre alle ore 18.